A Cervia un ragazzo nero non può lavorare in albergo

Giovedì, 03 Agosto 2017 13:05 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(1 Vota)
"Cortesi", ma decisi.
Hanno rifiutato di accettare nello staff di un albergo di Cervia un ragazzo nero. A denunciare il fatto è la Filcams-Cgil di Ravenna, che sta preparando una vertenza per aiutare Paolo, giovane milanese di pelle nera che si è visto rifiutare un’assunzione già concordata. Il giovane, che ha già al suo attivo alcune esperienze nel settore turistico e ricettivo, aveva risposto ad un annuncio per lavorare nella stagione estiva in un albergo a Cervia, nota località turistica romagnola. Ma al suo arrivo la direzione ha rifiutato di assumerlo, appena ci si è accorti del colore scuro della sua pelle. Il fatto, che risale al 18 giugno scorso, adesso finirà davanti al giudice, che dovrà decidere su questo episodio chiaramente discriminatorio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.