Gli abbattono la casa abusiva. Il proprietario muore d'infarto

Lunedì, 19 Giugno 2017 18:41 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il suo cuore non ha retto nel vedere in macerie la sua casa.
E così è morto d'infarto per il dispiacere. E' accaduto a Eboli (Salerno), quando Salvatore Garofalo, 64 anni, non ha resistito nel vedere la sua casa abusiva abbattuta dalle ruspe del comune.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.