Carabinieri. Contrasto al mercato degli stupefacenti: un arrestato, cinque denunciati e quattro segnalati

Domenica, 28 Maggio 2017 14:59 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nella giornata di ieri i Carabinieri hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dello spaccio e del consumo delle sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’attività sono state svolte numerose perquisizioni personali e domiciliari, durante le quali sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria cinque persone, mentre alle Prefetture di Palermo e Caltanissetta sono stati segnalati in quattro. Il servizio è stato svolto dalle Stazioni e del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Lercara Friddi, con il supporto del Nucleo cinofili di Palermo Villagrazia e del 9° Elinucleo Carabinieri. Durante una perquisizione domiciliare inoltre è stata rinvenuta una coltivazione indoor (alimentata tramite un allaccio abusivo alla rete elettrica) con 55 piante di marijuana, lampade alogene, ventilatori e strumenti per il confezionamento nonché un panetto di hashish del peso di 65 grammi. E’ scattato l’arresto per Antonino Ganci, Lercarese di vent’anni, volto noto agli operanti. Per lui i capi d’accusa sono la coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed il furto aggravato. L’Autorità Giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.