Castellana, comune da 70 anni

Martedì, 23 Maggio 2017 09:00 Scritto da  Pubblicato in Castellana S.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Buon compleanno Castellana Sicula.
Era il 22 maggio 1947 quando il decreto legislativo 502 del governo dell’Assemblea costituente ha riunito le borgate rurali di Castellana, Calcarelli e Nociazzi in un unico comune, quello di Castellana Sicula, staccandole così da Petralia Sottana alla quale prima appartenevano territorialmente. Il nuovo comune è diventato così un punto di snodo con le basse Madonie e "porta di ingresso" per i comuni più interni del territorio, ma adesso soffre dell'abbandono tipico di tutti i paesi rurali siciliani, che si vanno svuotando, perdendo la loro identità e la loro ragione d'essere, che 70 anni fa aveva pure spinto le comunità locali a chiedere la istituzione del comune madonita.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.