Dopo la morte di Giulia la mamma e la zia indagate per omicidio colposo

Venerdì, 28 Aprile 2017 08:47 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Omicidio colposo. E' questa l'imputazione iscritta dalla procura della Repubblica di Palermo a carico della mamma e della zia di Giulia Mazzola.
La bambina di sette anni è morta lunedì scorso in un incidente stradale, perché viaggiava a bordo dell'auto guidata dalla zia, Caterina Mazzola, seduta in braccio alla mamma, Olimpia Calì, e non allacciata al seggiolino omologato posizionato sul sedile posteriore della vettura. La stessa imputazione è stata iscritta anche a carico del conducente dell'altra vettura, Francesco Roccapalumba, accusato di non avere dato la precedenza nonostante i segnali di obbligo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.