Rubano mattonelle in maiolica in una villetta di Castelbuono: Carabinieri arrestano tre giovani

Martedì, 25 Aprile 2017 14:26 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(1 Vota)

Si è concluso con l’arresto di tre persone, tutti palermitani, il furto in abitazione perpetrato nei giorni scorsi ai danni di una villetta in ristrutturazione, sita nel comune di Castelbuono.

Nel cuore della notte infatti, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri in servizio perlustrativo finalizzato alla repressione dei reati predatori, nota un’utilitaria uscire da un’abitazione con tre soggetti a bordo. L’autovettura, alla vista dei militari, accelera la propria marcia ignorando l’alt intimatole nel frattempo. Ne scaturisce quindi un breve inseguimento conclusosi con il blocco del mezzo. Gli occupanti venivano identificati in G.S. classe 90, P.G. classe 94 e L.M.G. classe 89. A seguito della perquisizione veicolare, i militari rinvenivano nel portabagagli 200 mattonelle in maiolica pregiata divelte dal pavimento dell’abitazione in corso di ristrutturazione, successivamente  restituite al legittimo proprietario. I giovani venivano quindi tratti in arresto per furto in abitazione: a seguito del rito direttissimo nella giornata successiva, l’Autorità Giudiziaria ha  disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.  

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.