Arriva SOS Mamma. la nuova rubrica dedicata alle mamme e ai loro piccoli

Lunedì, 10 Aprile 2017 18:27 Scritto da  Pubblicato in SOS Mamma
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nasce un nuovo spazio per le mamme che attendono o da poco hanno festeggiato la nascita di un bimbo, di una nuova vita, di una nuova avventura ricca di gioie e asperità ma pur sempre affascinante.

La maternità non è solo esami e integratori. C'è qualcosa di segreto, di misteriosamente bello che avvolge questo evento e che va preservato e vissuto.

“Se mi chiedete qual è per me il simbolo della bellezza femminile, io non penso alla Venere di Milo o a Sofia Loren. Penso a una bella donna incinta.
C’è qualcosa di potente, di trionfante, di ineguagliabilmente bello in una donna che porta in sé un’altra vita. Una donna deformata da un pancione che chiude un altro essere umano.
(…) Avere il privilegio di mettere al mondo un altro essere umano! Lo so che bisogna essere in due per metterlo al mondo: ma il privilegio di tenerlo nel proprio ventre, di nutrirlo col proprio sangue, di custodire la responsabilità della sua venuta al mondo è tutto femminile. È l’unico modo per restare immortali, capisci, mettere al mondo un altro essere umano. Quando hai messo al mondo un altro essere non muori quando muori, perché attraverso quell’essere che è fatto della tua carne e del tuo sangue tu continui a vivere.”

Oriana Fallaci

Uno spazio in cui conoscere, informarsi, apprendere, proporre, partecipare, incontrare.
Uno spazio per la famiglia e le sue nuove dinamiche, perché genitori non si nasce ma si diventa piano piano lungo una vita di esperienze e sfide sempre nuove.
Uno spazio per la donna per conoscere gli strumenti per prendersi cura di se stessa e fare prevenzione.
Uno spazio in cui fare domande, in cui confrontare le esperienze delle mamme, in cui incontrare le figure professionali che curano la diade mamma-bimbo: l'ostetrica, il ginecologo, il pediatra, lo psicologo.
Proponete le vostre domande o testimonianze alla redazione di Esperonews noi saremo lieti di accoglierle.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.