Si rifiuta di esibire i documenti ai carabinieri e li aggredisce. Arrestato, patteggia la pena. E' accaduto a Termini

Sabato, 25 Febbraio 2017 07:54 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
Non vuole mostrare i documenti ai carabinieri e, non contento, li aggredisce pure.
E' accaduto a Termini Imerese nel 2016, quando una pattuglia della Benemerita in servizio stradale ha fermato l'autovettura con a bordo Filippo Argentino, 32 anni, di Bagheria, il quale però si rifiuta di mostrare i documenti ed addirittura, dopo avere tentato la fuga e bloccato dai militari, oppone resistenza, aggredendoli. Arrestato in flagranza di reato, l'uomo è stato poi processato e al tribunale ha patteggiato la pena di dieci mesi e venti giorni di reclusione. Pena sospesa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.