Verso le elezioni comunali. L’ex sen. Battaglia: non appoggerò mai un candidato sostenuto da Lumia

Sabato, 04 Febbraio 2017 02:52 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

A seguito della candidatura a sindaco di Pietro Sorce, autodefinitosi indipendente appoggiato dal PD, era circolata insistente la voce che il legale termitano fosse sostenuto contemporaneamente sia dal senatore Giuseppe Lumia che dall’ex senatore Antonio Battaglia.

Una situazione paradossale che i ben informati davano come per un accordo già concluso. Adesso l’ex senatore di AN ha voluto fare chiarezza affidando il suo pensiero alla pagina Facebook: “Credo sia giunto il momento – scrive  Battaglia - di fare chiarezza, senza alcuna pretesa, circa il fatto che in occasione delle prossime elezioni comunali non potrò mai sostenere alcun candidato che sia diretta espressione politica dell’onorevole Lumia. Ciò neppure se il candidato a Sindaco si dichiari indipendente. Niente di personale ovviamente, si tratta soltanto di porre fine all’assunto secondo cui un candidato possa essere (in pari tempo) sostenuto da me e da Lumia. Non è possibile. Sarebbe un inciucio pari a quello che Lumia ebbe con Miccichè ed in verità anche con tanti altri”. Poi il pensiero dell’ex senatore passa ad esaminare alcune vicende giudiziarie che coinvolgono alcuni politici locali del PD: “Non posso sconfessare in questo modo un percorso politico essenzialmente fatto di chiarezza in compagnia di chi non ha adeguatamente vigilato, al tempo delle precedenti elezioni, sui gravi fatti di cui si occupa anche la Magistratura giudicante. Fatti che hanno dato luogo al commissariamento della Città ed al coinvolgimento giudiziario di persone a lui strettamente collegate. Lumia dei fatti dei “suoi” indagati non poteva non sapere”. E conclude con una presa di distanza dal candidato a sindaco: “Ed allora, l’amicizia è una cosa, la politica è altro. L’amicizia non può travolgere il proprio credo politico che si nutre di valori ad esso strettamente riferibili”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.