Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Un uomo di Pollina patteggia la pena

Venerdì, 20 Gennaio 2017 07:38 Scritto da  Pubblicato in Pollina
Vota questo articolo
(0 Voti)
Era stato arrestato dai carabinieri lo scorso ottobre a Pollina per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Adesso Giuseppe Garofalo, 33 anni, di Pollina, ha deciso di patteggiare la pena di sei mesi di reclusione. L'uomo aveva reagito violentemente contro i militari, intervenuti in un bar del paese madonita per allontanarlo dal locale, minacciandoli e scagliandosi contro gli stessi, causando così alcune lesioni ad un graduato. Arrestato in flagranza di reato e processato davanti al tribunale di Termini Imerese, Garofalo ha preferito patteggiare la pena.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.