In possesso di attrezzi da scasso. Un pregiudicato fermato ad Altavilla e poi condannato

Lunedì, 16 Gennaio 2017 07:13 Scritto da  Pubblicato in Altavilla Milicia
Vota questo articolo
(1 Vota)
E' stato trovato dai carabinieri di Altavilla Milicia in possesso di attrezzi da scasso.
Francesco Troia, 33 anni, di Casteldaccia, noto pregiudicato, è stato "pizzicato" nell'ottobre 2014 dai militari della stazione di Altavilla in possesso di cacciaviti, pinze tenaglie ed altri oggetti che possono essere usati per furti o rapine. Poiché Troia non ha saputo giustificarne la provenienza e l'uso, è stato denunciato alla procura di Termini Imerese. Al successivo processo, l'uomo è stato riconosciuto colpevole e condannato alla pena di sei mesi di arresto. Pena sospesa. Gli attrezzi sono stati confiscati e verranno distrutti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.