Attentato a Istanbul. Uomini vestiti da Babbo Natale attaccano discoteca: almeno 35 morti

Domenica, 01 Gennaio 2017 02:07 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(1 Vota)

Attentato a Istanbul. Secondo le prime informazioni due uomini vestiti da Babbo Natale, qualche minuto prima della mezzanotte, sarebbero penetrati all’interno di una discoteca, dove si festeggiava il Capodanno, e iniziato a sparare sulla folla.

All'interno del locale, il Reina che si trova nel quartiere di Besiktas, la parte europea della città, in quel momento c’erano circa 600 persone. Secondo quanto ha riferito il governatore di Istanbul, Vasip Sahin, ci sarebbero 35 morti e un imprecisato numero di feriti. Alcuni testimoni hanno raccontato che durante la sparatoria gli assalitori gridavano frasi in arabo. Un attentatore sarebbe ancora all'interno del locale. Auto della polizia e ambulanze sono sul posto. Gli agenti hanno circondato la zona. Lo scorso 10 dicembre sempre ad Istanbul l'attacco allo stadio del Besiktas. Allora i morti furono 38 e i feriti 166.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.