Frana di Marineo, sgomberate abitazioni e quattro attività commerciali, a rischio 100 posti di lavoro. Chieste iniziative urgenti per mettere in sicurezza la zona

Venerdì, 16 Dicembre 2016 00:14 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)

Una grossa frana ha interessato il Comune di Marineo sabato scorso nella zona Roccabianca. Le squadre dei Vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la zona e hanno allertato la Protezione civile comunale.

Attorno all’area ci sono un’impresa di calcestruzzo e una lavanderia che sono state evacuate.  In merito alla questione si è espresso l’On. Giovanni Greco del gruppo Mpa che in un’interrogazione ha definito “necessario un immediato intervento delle Istituzioni territoriali competenti volto a verificare le cause che hanno determinato il disastro”. L’Onorevole ha inoltre sottolineato l’importanza di “evidenziare colpe e responsabilità che una più attenta vigilanza avrebbe potuto evitare”.  L’area è stata interdetta a scopo precauzionale e sono state fatte sgomberare quattro attività commerciali tra le quali un’officina meccanica, un supermercato, un negozio di scarpe e un’abitazione privata. “Vogliamo sapere – ha concluso l’Onorevole – quali urgenti iniziative si intendano assumere per garantire la messa in sicurezza dei luoghi colpiti dall’evento franoso per poter permettere ai residenti di riprendere possesso delle proprie abitazioni e ai 100 lavoratori coinvolti di poter riprendere la propria ordinaria attività”.
Foto tratta da BlogSicilia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.