Anche i grandi sbagliano. L'Ansa pubblica una notizia su Monreale, ma sbaglia foto e mette il Cristo pantocratore di Cefalù

Martedì, 13 Dicembre 2016 08:42 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Che dice il proverbio? Sbagliare è umano. E' evidente, nessuno è perfetto ed a tutti noi è capitato e capiterà di cadere in fallo, di scivolare su una insidiosa buccia di banana.
 E ciò accade a chiunque, anche alla più grande ed autorevole agenzia di stampa italiana, il "faro" a cui fanno riferimento tutti i giornalisti, non solo nazionali. Che è successo? Ieri il sito dell'Ansa ha pubblicato sulla pagina regionale siciliana una notizia dal titolo "Torna Settimana di musica sacra Monreale", un pezzo - come si dice - di servizio, per annunciare che dal 13 al 18 dicembre si terrà all'interno del duomo di Monreale la Settimana di musica sacra, appuntamento musicale che da anni si tiene dentro la chiesa medievale, un classico natalizio. L'articolo era accompagnato anche da una bella foto di Cristo pantocratore, realizzato con migliaia di tesserine di mosaico su un abside di una, sicuramente, altrettanto splendida chiesa. Solo che l'immagine che ha accompagnato il servizio non c'entra un bel nulla con la cittadina alle porte di Palermo e con la notizia diffusa urbi et orbi, perché la foto, invece di riprodurre il Cristo pantocratore del duomo di Monreale, ne rappresenta un altro, posto a chilometri di distanza, quello della cattedrale di Cefalù. Una confusione non da poco, come si può notare nelle due foto qui riprodotte, imperdonabile per l'agenzia di stampa nazionale, a cui fanno riferimento tutti gli altri siti e testate giornalistiche nazionali e non, che si fidano della serietà e correttezza dei suoi articoli e delle sue foto. Ma a quanto pare chi ha caricato l'articolo al computer ha sicuramente poca conoscenza del territorio, scambiando un Cristo con un altro. Complimenti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.