Pirata della strada investe un 20enne e si dà dalla fuga. Indagini dei Carabinieri

Lunedì, 24 Ottobre 2016 15:11 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Questa notte intorno alle 03.30 un pirata della strada ha investito un 20enne dandosi alla fuga.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della locale Stazione a San Giuseppe Jato, la vittima scesa di casa per andare a lavoro, in via Cimitero Vecchio, è stata investita dal conducente di una macchina che nonostante quanto accaduto ha proseguito la marcia senza prestare soccorso. Il giovane è stato trovato riverso per terra da un collega, che l’ha soccorso e trasportato all’ospedale di Partinico, dove si trova ricoverato in chirurgia, avendo riportato un trauma toracico e fratture multiple. In merito alla vicenda indagano i Carabinieri della Stazione di San Giuseppe Jato, che in questi minuti stanno ascoltando eventuali testimoni e verificando se le telecamere di sicurezza presenti in zona abbiano ripreso delle immagini utili all’identificazione dell’auto pirata.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.