Croce Taravella ha terminato ad Alia il murales dedicato alle suggestive grotte della Gurfa. Inaugurazione l’11 Novembre

Lunedì, 24 Ottobre 2016 01:23 Scritto da  Pubblicato in Alia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Croce Taravella ha appena terminato ad Alia, l'opera di grande complessità artistica che si compone di un murales da cinque pareti alte due metri e settanta e lunghe più di dodici metri.

Un omaggio alle suggestive grotte della Gurfa, risalenti all’epoca minoica dove all’interno è presente la più grande thòlos del Mediterraneo. Un'opera imponente accompagnata da tanta fatica da un pittore, scultore e artista siciliano che ha dato il meglio di sè tra mito e realtà, un divenire di immagini nelle quali la storia si confonde con la fantasia e l’animo dell’artista. Riti funebri e sacrificali, personaggi magici appaiono impressi su quel muro dal quale rivendicano la fuga. L’11 Novembre 2016, la cerimonia d'inaugurazione nel nuovo belvedere.
Antonio David

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.