Il Commissario straordinario di Termini Imerese ordina il sequestro di un allevamento di ovini infetto di brucellosi

Domenica, 23 Ottobre 2016 16:23 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(3 Voti)

L’ASP 6 Palermo, Dipartimento di Prevenzione Veterinario, U.O. di Termini Imerese, ha segnalato al Comune la presenza nel territorio di Termini Imerese di un allevamento ovino con focolaio di brucellosi.

Il gregge risulta di proprietà di Giovanni Russo, alloggiato in una stalla in Contrada S. Girolamo. Il Commissario straordinario Girolamo Di Fazio in virtù dell’art.10 del D.P.R. 320/92 e del D.M. 651/94 ha ordinato pertanto il sequestro dell’allevamento di ovini risultato infetto da brucellosi. La ditta rimane affidataria dell’allevamento e dovrà provvedere alla separazione dei capi malati da quelli sani e alla loro macellazione entro quindici giorni dalla notifica del provvedimento.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.