Minaccia un carabiniere a Bompietro. Condanna per un uomo

Martedì, 18 Ottobre 2016 07:15 Scritto da  Pubblicato in Bompietro
Vota questo articolo
(1 Vota)
Ha minacciato un carabiniere perché l'aveva fermato per accertamenti.
E' accaduto a Bompietro nel 2013, quando una pattuglia di carabinieri ha fermato lungo la pubblica via due individui, per avere violato il codice della strada. Condotti in caserma per gli accertamenti, uno dei due, tale Salvatore Restivo, 46 anni, di Adrano, mentre si trovava in attesa ha espresso parole di minaccia verso uno dei militari che lo aveva fermato poco prima, assicurandogli che gliela avrebbe fatta pagare una volta fuori. Da tale episodio è ovviamente scattata la denuncia per minacce a pubblico ufficiale. Al successivo processo, tenutosi davanti al tribunale di Termini Imerese, Restivo è stato riconosciuto colpevole e condannato alla pena di dieci mesi di reclusione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.