Non espone la tabella dei giochi vietati. Condannata la titolare del lido La capannina di Altavilla

Mercoledì, 05 Ottobre 2016 07:31 Scritto da  Pubblicato in Altavilla Milicia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sala giochi priva della necessaria tabella dei giochi vietati.
E così la titolare del lido La capannina di Altavilla Milicia, tale Irene Lepre, 45 anni, di Monreale, è stata denunciata per violazione della legge sui giochi d'azzardo. I fatti risalgono al 2013, quando ispettori dei Monopoli di Stato si sono accorti, durante un controllo, che nel locale che ospita le macchinette per i giochi non era esposto il cartello di quelli vietati per legge. E' così scattata la denuncia a piede libero per la titolare del lido che, al successivo processo davanti al tribunale di Termini Imerese, è stata condannata alla pena di cento euro di ammenda.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.