A che punto è il progetto Blutec di riqualificazione dell'ex stabilimento Fiat? Il 4 ottobre nuova riunione a Roma

Venerdì, 16 Settembre 2016 12:45 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Blutec ha riaperto i cancelli dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese a maggio scorso, con l’obiettivo di avviare la produzione di due modelli di auto.

Nello stabilimento sono rientrati al lavoro 90 operai su oltre 600 dell’ex Fca. Gli ex metalmeccanici in realtà sono stati chiamati per partecipare ad un corso di formazione per disegnare in 3D componenti per auto. Nel frattempo sono emerse delle difficoltà legate ai finanziamenti del progetto con ritardi e la possibile diminuzione del numero di lavoratori. A che punto è adesso il progetto Blutec di riqualificazione? Per rispondere a questo quesito il prossimo 4 ottobre, nella sede del ministero dello Sviluppo economico, si terrà un incontro sullo stato di avanzamento del progetto sull'area industriale. All'incontro oltre ai sindacati e all'azienda sono stati convocati anche i rappresentanti del ministero del Lavoro, di Invitalia, della Regione Siciliana e del comune di Termini Imerese. In quella riunione la Blutec dovrebbe chiarire, o almeno provare a spiegare quale sarà il futuro dell'ex stabilimento Fiat.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.