Ultimati i lavori di pulizia torna a splendere l’antico chiostro di Santa Maria di Gesù a Collesano

Mercoledì, 07 Settembre 2016 17:26 Scritto da  Pubblicato in Collesano
Vota questo articolo
(0 Voti)

A seguito di una segnalazione sullo stato di degrado del chiostro di Santa Maria di Gesù il Comune di Collesano si è attivato per renderlo presentabile. E sono stati ultimati i lavori di pulizia che hanno riportato il luogo all’antico decoro.

La Chiesa di S. Maria di Gesù, con l’annesso Convento dei Frati Minori Osservanti Riformati e l’adiacente Chiostro, fu fatta costruire nel 1611 da Maria Aragona, moglie di Francesco Moncada, Conte di Collesano. La costruzione del Convento fu curata inizialmente dal Sac. Giuseppe Micciancio, i cui genitori, per fervida devozione all'Ordine Francescano, nel 1625 fecero dipingere a proprie spese, il pregevolissimo quadro della Porziuncola, firmata dal pittore Gaspare Buzzata, che tuttora è possibile ammirare sull'altare maggiore della medesima Chiesa che è ad una sola navata e presenta 6 altari laterali. Una delle cappelle, e precisamente quella più vicina all'altare maggiore a sinistra, è dedicata al SS. Crocifisso, la cui immagine è opera del celebre scultore frate Umile Pintorno da Petralia Soprana.  Il Chiostro, annesso alla Chiesa, e oggi ripulito è impostato su 12 colonne di pietra; nei capitelli delle colonne sono scolpiti gli stemmi dei devoti che parteciparono alle spese per la costruzione dello stesso

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.