Sottrae il borsellino ad una turista tedesca ma dietro di lui c’erano dei poliziotti che lo arrestano

Domenica, 04 Settembre 2016 14:45 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)

Continua incessante l’attività di prevenzione e repressione dei reati ad opera della Polizia di Stato: questa volta ad entrare in azione sono stati gli agenti della Polfer.

Grazie ad una profonda conoscenza del territorio i poliziotti hanno individuato un uomo, già noto quale borseggiatore e lo hanno tenuto d’occhio mentre si aggirava tra la folla alla fermata degli autobus. L’intuizione si è rivelata giusta, l’uomo con mossa fulminea ha avvicinato una turista tedesca alla quale ha sottratto un borsellino custodito all’interno di uno zaino che la stessa portava in spalla. I poliziotti a quel punto si sono subito mossi per bloccare l’uomo, Rosolino Zoda 60enne pregiudicato palermitano, che è stato condotto presso gli uffici di Polizia per i consueti accertamenti di rito ed arrestato per furto aggravato. Il borsello è stato riconsegnato alla legittima proprietaria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.