La Pro Loco riqualifica la piccola borgata della Molara, da molti conosciuta come Santa Rosalia

Sabato, 03 Settembre 2016 21:11 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Pro Loco Trabia - San Nicola è stata impegnata nelle ultime settimane in un'opera di riqualificazione della piccola borgata della Molara, a molti conosciuta come Santa Rosalia - O' Piscaturi.

E' stata realizzata una "Free Library" (prestito gratuito di libri all'aperto) su cassette di legno, con un catalogo librario di circa 30 volumi ai quali vanno aggiunge numerose guide turistiche del territorio.  Sono state installate 15 fioriere contenenti altrettante piante grasse, 12 palme cycas, 10 candele decorate. Sono state posizionate 3 panchine realizzate con materiale da riciclo (pallet) e 2 tavolini con cassette di legno. E'stata effettuata una pulizia delle aiuole attorno alla cappella di Santa Rosalia. L'intervento si concluderà domenica 4 settembre con il restauro dei murales e una giornata dedicata alla Santuzza come da programma allegato. "Abbiamo cercato di rendere ancor più interressante un luogo già ricco di storia e di tradizioni. Il nostro intervento - dichiara il Presidente della Pro Loco Davide Cangiamila - non si concluderà con la manifestazione di domenica, ma continueremo ad avere cura di questa suggestiva location pensando ad attività anche per il periodo autunnale. Abbiamo previsto attività simili anche per altre borgate trabiesi e della piccola frazione di San Nicola l'Area." L'attività è stata realizzata grazie al co-finanziamento di alcuni privati che hanno contribuito con erogazioni liberali, al Ristorante "Al Pescatore", alle Associazioni locali "Magna Vis", “Musicale e Culturale G. Puccini”,“Centro Culturale Terrazzani” e “Accademia della musica e dello spettacolo”, agli artisti Diego Gattuccio, Giusy Di Girolamo, Grace Sanfilippo, Enzo e Nino Costanzo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.