“Un’Amatriciana per Amatrice”. A Castelbuono una settimana di gastronomia solidale promossa dalla Pro Loco

Mercoledì, 31 Agosto 2016 17:41 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Un’Amatriciana per Amatrice” è l’iniziativa nazionale promossa dall'Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia e condivisa dalla Pro Loco di Castelbuono, da tutti i ristoratori castelbuonesi e dal Comune per sostenere la ricostruzione del paese più colpito dal sisma del 24 agosto.

Un invito a tutti i clienti del settore gastronomico di Castelbuono ad ordinare, nel periodo dal 2 all'11 settembre, il piatto della “amatriciana” che i ristoratori si sono impegnati ad includere nel loro menu con un costo unico per tutto il territorio di 8 euro. Il 50% sarà devoluto direttamente al Comune di Amatrice mediante bonifico bancario sul c/c del Comune citato nella locandina promozionale. “Abbiamo ritenuto fondamentale aderire subito a questa iniziativa nazionale – scrive in un comunicato la Pro Loco” che vuole affiancarsi alle tante azioni di solidarietà arrivate da tutto il mondo, per dare speranza e futuro a quei cittadini che hanno perso tutto in pochi di minuti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.