Il leader M5S Sunseri attacca l’ex Consigliere Comunale Cilfone: guadagnava 6.000 Euro per riunioni che duravano 30 minuti

Domenica, 17 Luglio 2016 01:10 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(7 Voti)

Il leader Pentastellato Luigi Sunseri sulla sua pagina facebook attacca pesantemente l’ex Consigliere Comunale Alberto Cilfone.

“Il sig. Alberto Cilfone, amichetto dell’appena dimesso Sindaco, ex assessore, ex consigliere, ex nominato nello staff del Sindaco in questi ultimi giorni sta minacciando con frasi del tipo "ci vediamo in Tribunale con te e con i tuoi amici" (dette in privato) chi ha condiviso il post del Movimento 5 Stelle in cui si diceva che lo stesso Cilfone in un anno era riuscito a far riunire più di 200 volte la propria commissione consiliare (https://goo.gl/gNG5wZ)! Riunioni che duravano in media 30mibuti! Il più delle volte iniziavano alle 8,45 e terminavano alle 9,15! E quando iniziavano alle 8,50 terminavano alle 9,20! Da non crederci! Un atteggiamento che gli permetteva in un solo anno di guadagnare cifre elevatissime per un semplice Consigliere Comunale! Si parla di circa 6000euro annui!”.  Sunseri continua poi paragonando quello che guadagnava Cilfone con quanto percepito dai due consiglieri pentastellati: “Sapete, invece, quanto guadagna un Consigliere Comunale del M5S? Luca Salemi ha guadagnato 170euro negli ultimi 8 mesi! Manuela Sinatra appena 800euro in 2 anni! Vi rendete conto della differenza? E questi dovrebbero essere i politici termitani? Preferiamo gente preparata che sacrifica parte della propria vita e del proprio tempo alla cosa pubblica! Senza sovraccaricare i costi di un Comune che loro hanno portato al quasi fallimento! Non accettiamo lezioni da nessuno! Queste minacce ci danno la forza giusta per continuare la nostra rivoluzione culturale pacifica! I Consiglieri Comunali del M5S rimarranno in carica e concluderanno il loro mandato fino a scadenza naturale”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.