Con un accendino aveva appiccato un incendio nelle vicinanze di Trabia. Arrestato dai carabinieri

Giovedì, 02 Giugno 2016 13:19 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nel corso di un servizio perlustrativo, nei pressi della statale 113, incentrato prevalentemente nelle zone rurali e finalizzato a prevenire questo genere di reati, i Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese, venivano attirati da una colonna di fumo che proveniva da un zona fitta di vegetazione del Comune di Trabia.

Raggiunto il luogo indicato, i militari notavano un uomo con in mano un accendino che alla vista della “Gazzella” tentava di allontanarsi repentinamente.  Lo stesso, tale Gaetano Tofano, classe ’59, vistosi ormai braccato, cercava inoltre di nascondersi nella fitta vegetazione del luogo ma veniva scovato dai militari e condotto in caserma per gli accertamenti di rito. A causa del forte vento, l’incendio era in rapida espansione e rischiava di interessare le abitazioni private e le strutture pubbliche prossime a quell’area. Pertanto i Carabinieri, dopo aver bloccato l’autore del reato, avvertivano immediatamente i Vigili del Fuoco al fine di spegnere l’incendio ed evitare situazioni potenzialmente pericolose per gli abitanti della zona. Il G.I.P. del Tribunale di Termini Imerese convalidava l’arresto e rimetteva in libertà Gaetano Tofano che veniva sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Trabia. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.