Rete REM. Presentazione calendario “Eventi in natura 2016”

Lunedì, 18 Aprile 2016 16:31 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sabato 23 aprile alle 9,30 presso la sede del museo Minà Palumbo di Castelbuono sarà presentato il calendario “Eventi in natura 2016” della  Rem.

La Rete degli Ecosistemi Madoniti, nata in seguito ad un finanziamento dell’Assessorato Regionale al Turismo, è una ATS costituita da 35  soggetti pubblici e privati che operano principalmente nel mondo del turismo naturalistico e relazionale sulle Madonie e nell’Imerese. Il calendario del 2016, che sarà ripetuto negli anni ed ampliato,  è costituito da 15 eventi distribuiti in sei mesi e sarà presentato dal presidente della SO.SVI.MA. spa – Agenzia di sviluppo delle Madonie Alessandro Ficile, dal presidente del Museo Rosario Schicchi e  dalle singole associazioni. Grazie a questo progetto le associazioni hanno  mappato e geo-referito ben 25 nuovi sentieri per un totale di 307 chilometri. Questa rete sentieristica completa quella già esistente del Parco delle Madonie e del Distretto Turistico Cefalù  Madonie Imera costituendo un’unica rete con più di  700 chilometri, quasi tutti già inseriti all’interno del portale del distretto turistico, www.cefalumadoniehimera.it,  e nell’applicazione (Distretto  Cefalù Madonie Himera)  per smartphone. La rete sentieristica si offre alla fruizione di diversi target di turisti e per le diverse età dai più piccoli agli anziani, con itinerari che variano da uno più giorni. I turisti avranno quindi la possibilità di scegliere tra diverse opzioni: dai percorsi di trekking, alle camminate non impegnative, dalle montain bike al nordic walking, dalle passeggiate someggiate a quelle con i cavalli. In più potranno provare forti emozioni grazie ai percorsi fluviali delle Gole di Tiberio, alle esperienze di rafting nel fiume Pollina o alle arrampicate sia per sportivi che per dilettanti. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.