Imprenditore arrestato per furto all'Enel: aveva sottratto energia per 10.000,00 euro

Martedì, 23 Febbraio 2016 21:31 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)

I Carabinieri unitamente a personale della società Enel, da un controllo effettuato hanno scoperto che imprenditore edile aveva danneggiato il contatore,

realizzando un allaccio diretto alla rete con cui era in grado di alimentare le prese dell’impianto del proprio appartamento, provocando un danno quantificato in euro 10.000,00. E’ accaduto a Bagheria, dove i militari hanno tratto in arresto per furto aggravato M. P., classe 1969, residente nella stessa cittadina. Su disposizione della Procura della Repubblica di Termini Imerese, l’arrestato ha passato la notte presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, ed è stato tradotto nella mattinata successiva presso quel Tribunale per la celebrazione del rito direttissimo, al termine del quale l’arresto è stato convalidato e il medesimo rimesso in libertà ma sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per tre volte alla settimana, in attesa del processo, rimesso in libertà.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.