Bimba di 16 mesi all'ospedale Cervello. Positiva alla cannabis

Venerdì, 12 Febbraio 2016 22:59 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una bambina di 16 mesi è stata accompagnata al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Cervello di Palermo in stato confusionale.

I genitori hanno raccontato ai medici che la bambina avrebbe ingerito i resti di una sigaretta trovata per terra in strada. Gli esami eseguiti sulla bambina hanno stabilito che si trattava di cannabis. I medici, dopo avere curato la bimba, hanno segnalato l'accaduto ai carabinieri.

La piccola è stata dimessa nel pomeriggio di oggi dopo essere stata tenuta in osservazione per 24 ore.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.