I Parlamentari del M5S a Cefalù. Si parlerà di abolizione di Equitalia

Venerdì, 15 Gennaio 2016 19:03 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si svolgerà sabato 16 gennaio a Cefalù alle ore 17,30 presso villa dei Melograni, un incontro con i portavoce del Parlamento Nazionale, Azzurra Cancelleri, Nunzia Catalfo e Laura Castelli, dove si parlerà di abolizione di Equitalia e di Riscossione Sicilia s.p.a., del reddito di cittadinanza e del microcredito.
Inoltre, verranno anche affrontati i gravi problemi insistenti sulle Madonie, tra cui l'assenza della viabilità, il punto nascita dell'Ospedale di Petralia Sottana e l'insistente emigrazione e abbandono territoriale. Nell'incontro, portato avanti dal rappresentante del Meetup M5S Cefalù, Giuseppe Provenza, interverrà Azzurra Cancelleri, Portavoce alla Camera dei Deputati e prima firmataria della proposta di legge in merito, la quale su Equitalia ha dichiarato che “Con la nostra proposta di legge chiedevamo di abolire Equitalia e affidare la riscossione all’Agenzia delle entrate. La proposta è arrivata in aula ma la maggioranza, anziché discutere il testo, ha presentato un emendamento che lo aboliva interamente senza permettere a nessuno di analizzare e migliorare il testo.”
La Portavoce al Senato Nunzia Catalfo, relatrice e prima firmataria del disegno di legge sul reddito di cittadinanza, parlerà di un altro dei punti cardine del programma politico pentastellato: “Uno degli obiettivi del M5S è “Nessuno deve rimanere indietro”. E’ inaccettabile che una persona venga abbandonata a sé stessa dallo Stato perché perde il lavoro, magari dopo aver pagato tasse e contributi di ogni genere per anni o perché il lavoro non si trova.

E’ necessario - continua Nunzia Catalfo - anche in Italia un provvedimento per tutelare le persone in difficoltà: questo provvedimento si chiama Reddito di Cittadinanza. Questa misura esiste già in quasi tutti i Paesi dell’Unione Europea tranne che in Italia, Grecia ed Ungheria. Il M5S è riuscito dopo un anno e mezzo di battaglie parlamentari a portarlo in discussione in Commissione Lavoro, al Senato. I soldi per la copertura dell’iniziativa ci sono. Nessuno deve rimanere indietro”. La terza Portavoce alla Camera Dei Deputati è Laura Castelli, che parlerà del Microcredito e come attingere ai finanziamenti grazie ai tagli agli stipendi dei Parlamentari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.