Termini Imerese. Imbrattato il murales dedicato di slargo Peppino Impastato

Martedì, 10 Novembre 2015 23:36 Scritto da  Pubblicato in Dillo a Espero
Vota questo articolo
(2 Voti)

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia di Legambiente Termini Imerese. Ancora uan volta il murales di slargo Peppino Impastato è stato imbrattato.

 

ANCORA UNA VOLTA!!!
INDEGNO, VERGOGNOSO, VILE!!!
NON CI SONO PAROLE PER DESCRIVERE LO SCEMPIO FATTO AL MURALES DI SLARGO PEPPINO IMPASTATO!!
Guardate bene, è INCONCEPIBILE!
La memoria di uno dei nostri eroi della lotta contro la mafia INFANGATA e SMINUITA, IGNORATA da gente immeritevole di stare in una società.
Degli ignoti hanno ben pensato di ditruggere due volte questa bellissima opera: con un orribile "TI AMO MICHELE" e una indecorosa sigaretta o spinello accanto al celebre volto di Peppino Impastato.
Questo atto vile e vergognoso denota la grave indifferenza che molti elementi della società provano non solo verso il proprio territorio e la propria città, ma anche verso un tema importantissimo quale la lotta contro la mafia.
Se questi elementi fossero una delle tante vittime di questo cancro, di questa piovra, avrebbero il coraggio di ripetere ciò che hanno fatto?
E se quello fosse il muro della loro casa?
Indegni.
Questa volta non esistono scuse!
E non dovete far passare inosservata questa notizia!!!
Se avete visto qualcosa, se conoscete i responsabili, fatevi avanti. Non siate OMERTOSI.
DIFFONDETE, CONDIVIDETE NEI VOSTRI PROFILI, NELLE VOSTRE PAGINE, NEI VOSTRI GRUPPI!
PORTATELA ALL'ATTENZIONE DI TUTTI!
È questa gente che si merita Termini Imerese? È questo che si merita l'Italia? E i nostri eroi sono MORTI per questo?!
La risposta è solo una: NO!!!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.