Premio internazionale Henry Davison alla Croce rossa siciliana

Giovedì, 05 Novembre 2015 13:21 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Federazione internazionale della Croce rossa e Mezzaluna rossa ha conferito il premio Henry Davison alla Croce rossa della Sicilia, per l'attività di assistenza ed aiuto ai numerosi migranti sbarcati nell'isola.

Il premio, che mutua il nome da Henry Davidson, il primo presidente della Lega delle società di Croce rossa, viene consegnato ogni due anni alle società nazionali o agli individui che hanno prestato servizi che hanno migliorato in maniera significativa le vite delle persone vulnerabili. L'odierno riconoscimento attribuito alla Cri siciliana, vuole essere un omaggio al servizio reso dai suoi volontari, tra cui anche quelli appartenenti al comitato locale di Campofelice di Roccella, e dipendenti nei confronti delle persone migranti sbarcate sulle coste siciliane. Il premio sarà consegnato al presidente della Croce rossa siciliana, Rosario Valastro, a Ginevra, dove ha sede al Croce rossa internazionale, il 6 dicembre.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.