Dal 12 dicembre dovrebbero ripartire gli impianti sciistici di Piano Battaglia

Giovedì, 05 Novembre 2015 08:32 Scritto da  Pubblicato in Madonie
Vota questo articolo
(0 Voti)

Entro il 12 dicembre dell’anno in corso dovrebbero terminare i lavori di costruzione dei nuovi impianti di risalita (uno skilift e una seggiovia) di Piano Battaglia iniziati a metà luglio. Il progetto ha avuto due finanziatori: per l’85% la Regione Sicilia e per il restante 15% soggetti privati.

 La manutenzione delle quattro piste da sci (Marmotta, Scoiattolo, Sparviero e Mollica), sarà garantita dall’investimento di due macchine battipista all’avanguardia.  Le imprese concessionarie dei lavori sono la CCM Finotello srl di Torino, la capogruppo incaricata delle costruzioni funiviarie, la Di Giovanna s.r.l di Palermo, per le opere edili e gli impianti tecnologici relativi e la Piano Battaglia s.r.l, diretta da Antonio Catalano, che ha in gestione l’attività e il funzionamento del sito per i prossimi anni. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.