Sindaco di Sciara assolto perchè il fatto non sussiste

Giovedì, 29 Ottobre 2015 07:30 Scritto da  Pubblicato in Sciara
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Giudice per l'udienza preliminare di Termini Imerese, Michele Guarnotta ha assolto, perchè il fatto non sussiste, il sindaco di Sciara Salvatore Rini.

Il procedimento era stato aperto nel 2012 contro il primo cittadino con l'accusa di omissione di atti d'ufficio.

Rini era accusato da alcuni vicini di M.L., cittadino di Sciara, di non aver preso i giusti provvedimenti nei confronti dell'uomo per inibirne i comportamenti e limitarne eventuali danni ad altre persone rifiutandosi di disporre l'accertamento sanitario obbligatorio poichè M.L. è suo cognato.
I legali del sindaco di Sciara, gli avvocati Stefano Vitale ed Eliana Pontillo, hanno dimostrato l'estraneità ai fatti da parte del proprio assistito che al contrario oltre a non aver commesso il reato di omissione di atti di ufficio, aveva allertato il centro di salute mentale di Termini Imerese perchè intervenisse a tutela dei concittadini.
Per questo motivo il Gup ha respinto l'accusa e ha dichiarato il non luogo a procedere perchè il fatto non sussiste.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.