Il paese si attiva per i più bisognosi con le "ceste solidali"

Giovedì, 10 Settembre 2015 01:19 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Pane, latte e… sospeso”, è questo il titolo dell'iniziativa che il Sindaco Leonardo Ortolano e il Vicesindaco Marianna Piazza hanno appena istituito nel Comune di Trabia. All'interno di alcune attività commerciali saranno presenti da oggi le “ceste solidali” dove i clienti potranno lasciare in beneficenza generi alimentari di prima necessità e prodotti per i bisogni dei più piccoli.

Spetterà poi ad alcune associazioni di volontariato a distribuire i beni “lasciati in sospeso” consegnandoli alle famiglie segnalate dai servizi sociali. E' un orgoglioso Sindaco quello che ha inaugurato le prime ceste stamattina all'interno dei supermercati, panifici e farmacie di Trabia e San Nicola l'Arena: “Vogliamo dare un forte segnale alla nostra comunità. Nessuno deve sentirsi escluso, nessuno può restare indietro ed occorre pertanto rivolgere attenzione a chi ha più bisogno, dando loro un sollievo per sopperire ai bisogni primari. Questo è solo il primo di una serie di passi per dimostrare alla cittadinanza che la nostra amministrazione ha in mente grandi iniziative rivolte al sociale e che a poco a poco raggiungeremo gli obiettivi che ci siamo fissati”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.