Lotta libera: il termitano Vincenzo Chiara vince l’argento ai Mediterranean Beach Games di Pescara

Lunedì, 31 Agosto 2015 03:26 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Vincenzo Chiara si è aggiudicato la medaglia d’argento nel Beach Wrestling combattendo nella categoria 80 kg, nella prima giornata di gare dei Mediterranean Beach Games che si stanno tenendo a Pescara.

Vincenzo Chiara è nato a Edelbach in Germania nel 1993 ma subito si è trasferito con la sua famiglia a Termini Imerese dove ha iniziato a praticare la lotta fino a diventare vice campione italiano della categoria lo scorso anno. L’azzurro ha affrontato nella Beach Arena prima il greco Koulouchidis terminando il’incontro in parità ma in suo favore ha giocato il minor peso, poi lo sloveno Timotej in semifinale battendolo 4-0. In finale però l’algerino Billel Hadri si è rivelato un avversario ostico a cui il lottatore italiano ha dovuto cedere per 2-3.  “Le gare sulla sabbia sono state una piacevole scoperta per me – ha detto dopo la gara - Sono molto diverse da quelle sul tatami anche il regolamento è diverso. La medaglia d’argento mi sta un po’ stretta pensavo di avere vinto ma il verdetto mi è stato sfavorevole. Peccato”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.