Servivano pesce non rispettando le norme sulla tracciabilità del prodotto. Multati dalla Guardia costiera due ristoranti di Termini e Trabia

Venerdì, 14 Agosto 2015 11:44 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dall’inizio della settimana in corso, il personale della Guardia Costiera di Termini Imerese è impegnato in un’attività di controllo degli esercizi commerciali destinati alla ristorazione presenti sul territorio. I controlli rientrano nell’ambito della più ampia operazione complessa di polizia marittima denominata “Nettuno 3” finalizzata al controllo ed alla repressione di attività illecite sull’intera filiera della pesca ed in particolare sulla commercializzazione dei prodotti ittici destinati alla ristorazione, a tutela e beneficio dei consumatori.

Nel corso dell’attività, effettuata presso esercizi commerciali ricadenti nei comuni di Termini Imerese e Trabia, i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo hanno già elevato sanzioni amministrative per un importo di oltre 4.000,00 € e proceduto, altresì, a diversi sequestri di prodotti ittici, in quanto non in regola con la necessaria documentazione di accompagnamento del prodotto commercializzato come previsto dai vigenti regolamenti comunitari. In particolare, ai proprietari dei ristoranti sanzionati è stato contestato il mancato rispetto delle norme inerenti la tracciabilità del pescato per mezzo della quale è possibile risalire con certezza all’origine dello stesso, ai tempi ed alle modalità di cattura dello stesso, come previsto dal Regolamento CE n. 178 del 28/01/2002. La corretta tracciabilità del pescato, in tutte le fasi della filiera ittica, infatti, è di fondamentale importanza al fine di prevenire possibili frodi in danno del consumatore nonchè garantire la corretta verifica dello stato di conservazione del prodotto e sottrarre dal dal mercato il pescato di dubbia provenienza.Nei prossimi giorni continuerà costante ed intensa l’attività di monitoraggio della corretta commercializzazione e somministrazione dei prodotti ittici su tutto il territorio di giurisdizione condotta dalla Guardia Costiera di Termini Imerese.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.