Stanchi di aspettare l'autobus rubano un'auto

Venerdì, 29 Maggio 2015 13:11 Scritto da  Pubblicato in Petralia Sottana
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’autobus non arriva in tempo ed allora decidono di rubare un'autovettura per tornare a casa. Protagonisti della singolare vicenda, accaduta al parcheggio dell'ospedale "Madonna dell'Alto" di Petralia Sottana, sono stati un uomo e una donna.

Si tratta di Giulio Muratore, 41 anni, di Isola delle Femmine, e Michela Adelfio, 40 anni, di Palermo, che si erano recati al nosocomio madonita per alcuni esami clinici, al termine dei quali avrebbero dovuto prendere l'autobus che li avrebbe riportati a casa. Stanchi di aspettare il mezzo, i due hanno però pensato di rubare un’autovettura parcheggiata davanti al pronto soccorso, una vecchia Fiat Punto lasciata lì con gli sportelli aperti e la chiave inserita nel quadro d’accensione, quindi facile preda per i due ladruncoli. E' stato il proprietario della vettura, anch'egli dentro l'ospedale per esami medici, a scoprire l'accaduto, dando l'allarme ai carabinieri. Una pattuglia è così riuscita a rintracciare il veicolo rubato vicino al bivio “Tremonzelli”, arrestando la coppia e restituendo l'auto al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.