Ex FIat-Blutec. Firmata la Cassa Integrazione per altri due anni

Venerdì, 30 Gennaio 2015 07:54 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ieri pomeriggio presso gli uffici del Centro dell'Impiego sottoscritta la proroga della cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione per i 713 lavoratori ex Fiat passati alla nuova società Blutec.
Il ministero ha concesso due anni di deroga, che potrebbero raddoppiare in futuro se lo dovesse chiedere la nuova azienda.


"Adesso il prossimo passo - spiegano Ludovico Guercio e Giovanni Scavuzzo della Fim Cisl - sarà quello di approfondire il piano Blutec per i 713 operai, ci vedremo con la società nella seconda settimana di febbraio, i lavoratori ora chiedono scadenze certe per tornare a lavoro". Daniela De Luca segretario Cisl Palermo Trapani ha dichiarato inoltre che "oltre ai dettagli sul piano Blutec, servono tempi certi sulle opere la reindustrializzazione del sito di Termini Imerese e garanzie per l'indotto, un percorso da costruire insieme alla Regione".
Il prossimo appuntamento è fissato per il 9 febbraio con i dirigenti Blutec presso lo stabilimento di termini Imerese per discutere sul piano industriale e le sue ricadute occupazionali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.