Ruba 20 chili di arance. Fermato da Carabiniere fuori servizio

Venerdì, 09 Gennaio 2015 18:18 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lo scorso 7 gennaio i Carabinieri di Trabia hanno arrestato una persona per furto di agrumi e resistenza o minaccia a pubblico ufficiale. Verso le 15.30 un carabiniere libero dal servizio si trovava presso la propria abitazione quando ha notato un soggetto a lui sconosciuto intento a trafugare diversi chilogrammi di agrumi da un campo di proprietà di una terza persona.

L'uomo aveva divelto la recinzione che delimita la proprietà.
Il militare ha contattato la locale stazione di Trabia, ma nel frattempo l'uomo vistosi scoperto tentava di guadagnare la fuga.
Dopo un breve inseguimento l'uomo raggiunto dal Carabiniere, lo ha minacciato con un pezzo di vetro cercando di colpirlo. Il Carabiniere, lo ha allora disarmato e consegnato alla pattuglia tempestivamente giunta sul posto.
Si tratta del 68enne Rocco La Corte, noto alle Forze dell’ordine. L'uomo ha consegnato un sacco con circa 20 chili di agrumi successivamente restituiti al legittimo proprietario.
La Corte è stato arrestato e nella giornata di ieri il giudice ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.