Le pulci vanno via. Il dirigente scolastico: "Il Mandralisca in buone condizioni igienico sanitarie"

Giovedì, 04 Dicembre 2014 18:56 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sembrerebbe risolto il problema delle pulci al Liceo Mandralisca di Cefalù che nelle scorse settimane ha causato polemiche e qualche disagio agli studenti e costretto il dirigente scolastico a chiudere preventivamente ed evacuare alcune zone del plesso scolastico e addirittura ordinare la chiusura della scuola nei primi due giorni di disinfestazione.

Stamattina il dirigente sanitario responsabile dell'Unità Operativa Territoriale di Prevenzione Cefalù, Giuseppa Coniglio e il responsabile dell'Unità Operativa Veterinaria del Distretto Sanitario 33, Giuseppe Migliazzo hanno effettuato un accertamento di verifica all’interno e all’esterno del plesso del Liceo Classico “Mandralisca”, dopo che nel pomeriggio di martedì 2 dicembre è stato eseguito il quarto trattamento di disinfestazione, richiesto dal dirigente dcolastico, Maria Bellavia.
La Bellavia dell’I.I.S. “Mandralisca”, riportando testualmente quanto messo per iscritto dalla dott.ssa Coniglio, ha dichiarato: “La scuola si presentava e si è sempre presentata in buone condizioni igienico sanitarie e la quantità di insetti, reperiti esclusivamente in aule e corridoio del piano terra, è stata assolutamente esigua. Infatti, i diversi trattamenti effettuati sono stati estesi ed eseguiti agli altri piani del plesso solo in via precauzionale”.
"Sento il dovere di ringraziare – ha commentato il dirigente scolastico - tutti coloro che con senso di responsabilità hanno compreso e condiviso – senza alcuna vacua speculazione - il particolare momento vissuto dalla mia scuola: i responsabili sanitari, l’amministrazione comunale, il personale docente e non docente del Mandralisca, i componenti del nuovo e precedente consiglio di istituto, le forze dell’ordine, la ditta che ha effettuato i trattamenti e, non ultimi, naturalmente, i genitori e gli alunni".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.