"Conoscere il territorio: Arte e storia della Madonie" al Museo Civico

Mercoledì, 15 Ottobre 2014 14:47 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Associazione Culturale “Nico Marino” – in collaborazione con l’Archeoclub d’Italia sede di Cefalù, il Comune di Cefalù, il Museo Civico di Castelbuono e il Comune di Castelbuono – è lieta di presentare la quarta edizione delle giornate di studio “Conoscere il territorio: Arte e Storia delle Madonie. Studi in memoria di Nico Marino”.


Le sessioni si terranno sabato 18 ottobre 2014 a Cefalù, presso la Sala delle Capriate del Municipio, a partire dalle ore 10:00 e fino alle 17:00, e domenica 19 ottobre 2014 a Castelbuono, presso il Museo Civico del Castello dei Ventimiglia, a partire dalle ore 15:30 e fino alle 19:00.
La manifestazione intende ricordare la figura di Nico Marino, attore e studioso di storia locale (Cefalù, 1948-2010), promuovendo ricerche, incontri e pubblicazioni incentrati sull’arte e la storia di Cefalù e del comprensorio delle Madonie.
All’edizione di quest’anno parteciperanno gli studiosi e gli storici locali: Maria Rosa Cucco, Domenica Barbera, Antonino Cuccia, Salvatore Farinella, Antonino G. Marchese, Marco Failla, Amedeo Tullio, Santa Aloisio, Calogero M. Bongiorno, Gino Sanfilippo, Diego Cannizzaro, Bruno Spata De Marco, Arturo Anzelmo, Giuseppe Antista, Nuccio Lo Castro, Angelo Pettineo, Rosario Termotto, Giuseppe Fazio.
Interverranno anche: Rosario Lapunzina, Sindaco del Comune di Cefalù; Rosalinda Brancato, Presidente dell’Archeoclub d’Italia, sede di Cefalù; Antonio Tumminello, Sindaco del Comune di Castelbuono; Angela Sottile, Vicepresidente del Museo Civico di Castelbuono; Gabriele Marino, Presidente dell’Associazione Culturale “Nico Marino”.
Nel corso della manifestazione verrà presentato il volume contenente gli atti della seconda edizione delle giornate di studio dedicate a Nico Marino, svoltesi a Cefalù e Collesano nel 2012, curato da Marco Failla, Giuseppe Fazio e Gabriele Marino.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.