"Siamo tutti Nicolò Palmeri". Iniziativa di protesta dei giovani termitani dopo il furto del busto marmoreo dell'insigne antenato

Giovedì, 25 Settembre 2014 15:42 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo il furto del busto marmoreo di Nicolò Palmeri, scoperto casualmente nei giorni scorsi all'interno dell'omonima villa comunale, alcuni giovani indignati hanno lanciato l'iniziativa "Siamo tutti Nicolò Palmeri", per sensibilizzare l'opinione pubblica - e soprattutto l'amministrazione comunale - sul degrado in cui versa da tempo la città e specialmente la villa comunale, lasciata in stato di preoccupante abbandono e priva di vigilanza.

Si è scelto così, come gesto simbolico, di scattare foto di mezzi busto di alcuni cittadini indignati, al posto di quello trafugato dell'insigne antenato termitano. All'iniziativa "Siamo tutti Nicolò Palmeri" si moltiplicano le adesioni, segno che l'idea piace a molti. Hanno così dichiarato di aderire, dopo Vivere Termini e Popolari per Termini, anche le scuole e alcune associazioni, quali Unicef, Legambiente giovani di Termini Imerese, Cogito Ergo Sum e In altri Termini.
"La città è un bene pubblico, è casa nostra e come tale deve essere rispettata da tutti", ha detto Agostino Moscato, già candidato sindaco di Termini Imerese, appresa l'idea, condividendola.
In pratica i giovani promotori invitano i cittadini a fotografarsi indignati a mezzo busto, inviando poi le foto al primo cittadino, con la frase "Siamo tutti Nicolò Palmeri", aderendo così all'iniziativa e dimostrando il proprio disappunto per quello che è successo. In ogni caso fino ad oggi nessuna traccia dell'opera marmorea rubata da ignoti alcuni giorni fa.

1 commento

  • Link al commento NICOLO PALMERI Giovedì, 25 Settembre 2014 22:22 inviato da NICOLO PALMERI

    VI RICORDO CHE ALLA STATUA DEL GIOCATORE DI BADDA OPERA DELLO SCULTORE SGARLATA MANCA UN BRACCIO, E SIAMO IN DUE!
    ANZI DI PIU'.... E TUTTI SANTI DELLA CHIESA SANTA MARIA?NNI SCUDDAMMU?

    CI VEDIAMO ALLA VILLA

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.