Nonò Salamone e la sua Sicilia Popolare al Castello di Roccella

Mercoledì, 27 Agosto 2014 17:18 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo i grandi successi degli eventi di “Rocamaris. Incontri d'estate al Castello” curati da SiciliAntica Campofelice di Roccella, il Castello di Roccella ospita domani sera 28 agosto alle 21 il cantastorie Nonò Salamone e la sua Sicilia popolare.

 

“Un onore avere con noi per Roccamaris – ha dichiarato la presidente di SiciliAntica Campofelice Domenica Barbera – uno degli ultimi cantastorie di Sicilia. La sua storia artistica e la sua professionalità ci offriranno uno spettacolo di rara bellezza portando in scena una delle più antiche tradizioni popolari siciliane”.

Lo spettacolo di Salamone è stato portato in molte piazze italiane, riscuotendo grande favore di critica e di pubblico.

Nel suo racconto, accompagnato dalla sua stessa chitarra e dalle note di altri musicisti con lui sul palco, tratterà alcuni momenti della più schietta tradizione orale e della nostra terra: dalla storia di Santa Rosalia a quella di Giuliano, dalla leggenda di Colapesce alla baronessa di Carini.
Onofrio Salamone, conosciuto come Nonò, è uno degli ultimi cantastorie di Sicilia e un attore di fama internazionale. È stato protagonista di numerosi spettacoli teatrali e televisivi e tante sono state le sue partecipazioni a sceneggiati e trasmissioni radiofoniche con la Rai.

Ha partecipato ad alcune delle rassegne musicali nazionali e internazionali più importanti ed è vincitore di alcuni dei più ambiti premi del settore.

Un'altra splendida serata, dunque, nella fantastica cornice del Castello di Roccella, un'opportunità per poter godere uno spettacolo unico nel suo genere, assolutamente da non perdere.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.