“Addio Malaria”. Il libro di Maria Cerami al Castello di Roccella

Martedì, 15 Luglio 2014 13:09 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo il successo di Magarìa, continua il programma di “Roccamaris. Incontri d'estate al Castello” con la presentazione-dialogo del libro Addio Malaria di Maria Cerami.

La malaria, protagonista della vita sociale delle nostre popolazioni e la sua presenza endemica in molte regioni italiane, ha certamente avuto un peso determinante nel loro sviluppo economico, costringendo gli abitanti ad abbandonare le pianure che meglio si prestavano all’agricoltura, lasciandole in balìa dei disordinati corsi d’acqua, che sondavano al sopraggiungere delle piene Una storia che non è lontana dal nostro territorio. Il centro antimalarico nato nella Piana di Lascari ne è testimonianza.

Di tutto questo parleranno con il pubblico presente, l'autrice Maria Cerami, il sindaco di Lascari Giuseppe Abbate e il presidente dell'Ospedaletto di Lascari Aldo Arrigo.

Maria Cerami è laureata in D.A.M.S. presso l’Università degli Studi di Palermo SI è diplomata al Master di II livello in Mediazione culturale e didattica museale all’Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Scienze dell’educazione ed è abilitata all’insegnamento per le classi di concorso in “Arte e Immagine” e “disegno e storia dell’arte”. Ha partecipato a diversi convegni, stage e corsi sulla didattica museale in diverse città del nord Italia.

È Presidente dell’Associazione culturale “Amici dell’Archivio di Stato di Termini Imerese”, fa parte dell’Associazione Culturale SiciliAntica e collabora con la rivista Espero.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.