Marchionne. "Termini Imerese per noi capitolo chiuso"

Lunedì, 31 Marzo 2014 17:55 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sergio Marchionne, amministratore delegato della Fiat, chiude definitivamente la possibilità, se mai ci fosse stata, che Fiat riprenda le proprie attività a più di due anni dalla chiusura dello stabilimento nel novembre 2011.
"Termini Imerese è un capitolo chiuso dal punto di vista produttivo" ha affermato. La conferma durante la conferenza stampa seguita all'assemblea di bilancio, l'ultima che si è tenuta a Torino e che chiude un'epoca. Ha tenuto a precisare come sullo stabilimento siciliano "Siamo stati già chiarissimi".

In questi giorni sono ricominciate le azioni di protesta delle 1200 tute blu dell'ex stabilimento Fiat che chiedono una proroga della Cassa integrazione fino alla fine dell'anno, oltre la scadenza prevista per la fine di giugno, in attesa di capire quanto siano realistiche le possibilità di portare nello stabilimento dell'area industriale di Termini Imerese nuove produzioni industriali come più volte si è tornatp a ripetere negli ultimi mesi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.