Procuratore Agueci: "Si parla molto di legalità..."

Sabato, 29 Marzo 2014 15:16 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo con la verità; disonesto è colui che cerca di cambiare la verità per accordarla al proprio pensiero": un proverbio arabo riportato dal direttore dell'Ufficio della Pastorale Sociale e del Lavoro, don Calogero Falcone. "La politica non è una cosa sporca, ad essere sporco è qualcuno che la pratica": sono parole del Vescovo Vincenzo Manzella, autore di una tesi di laurea su pastorale e mafia. 
Oggi, rispetto al passato, si parla molto di legalità. E' un bene. Deve diventare un valore, patrimonio dell'intera collettività. I cittadini devono essere più partecipi della cosa pubblica esercitando anche una importanhte funzione di controllo. Si è espresso così il Procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia Leonardo Agueci riportando i recenti cattivi esempi della formazione professionale, dei precari Pip e Asu e di energia alternativa. 
L'incontro conclusivo del Laboratorio di formazione socio politica (2° anno) si è svolto venerdì sera nella Sala della Comunità Betania, Parrocchia Sant'Agata alla Kalura. Il video integrale con le domande dei partecipanti ed una intervista nei minuti finali di Carlo Antonio Biondo al Procuratore Agueci si può seguire su Federico Cammarata Tv; domenica 29 il notiziario radio "Il Giornale di Cefalù" (n.1331, anno 31°) sarà dedicato al Laboratorio, disponibile nel sito murialdosicilia.org, insieme al servizio fotografico.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.