PALERMO. Scoperta dai Carabinieri centrale dello spaccio di eroina. Arrestato Pusher che riforniva giovani spacciatori a bordo di motorini

Martedì, 04 Marzo 2014 11:38 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nella giornata di ieri, a Palermo, i Carabinieri della Stazione Palermo-Villagrazia nel corso di una delicata operazione antidroga tra i quartieri della periferia cittadina hanno arrestato il pregiudicato Giovanni Catanzaro, 50enne palermitano, disoccupato, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

E’ accaduto nella prima mattinata, intorno alle ore 10.00 circa, quando la pattuglia dei Carabinieri, faceva irruzione nell’abitazione di Catanzaro in Via Largo dei Pinguini. Presso l’abitazione era stata organizzata una vera e propria centrale di smistamento. In seguito a perquisizione sono stati ritrovati e sequestrati 600 grammi di eroina e materiali utili al taglio, pesatura e confezionamento della droga.

Ad occuparsi dello spaccio sarebbero stati diversi ragazzi i quali assiduamente a bordo di motocicli, si recavano al terzo piano dello stabile dove si rifornivano della sostanza stupefacente da vendere al dettaglio.

Catanzaro è stato prima accompagnato in Caserma e poi trasferito all'Ucciardone.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.