CARINI. Sorpreso a rubare l'incasso di un panificio. Arrestato dai carabinieri

Giovedì, 27 Febbraio 2014 12:50 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’altra notte, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Carini hanno arrestato in flagranza di reato Daniele Bergamino, 23 anni carinese.

Erano circa le due di notte quando i militari durante un servizio di controllo delle vie del centro storico di Carini, hanno notato qualcosa di sospetto nei pressi del forno l’Antica Panetteria. Qualcuno aveva tagliato la saracinesca d’ingresso dell’esercizio commerciale.

Considerate le circostanze i Carabinieri hanno parcheggiato l’auto di servizio e si sono avvicinati al negozio a piedi per controllare se i malviventi fossero ancora all'interno dell'esercizio. Entrando gli uomini dell'Arma hanno colto Bergamino che dopo aver messo letteralmente a soqquadro il panificio aveva forzato il registratore di cassa.

Colto di sorpresa, il giovane ha tentato di darsi alla fuga, venendo però bloccato immediatamente dai Carabinieri, che avevano già provveduto a bloccare le uniche vie di uscita. Inevitabilmente è scattato l’arresto con l’accusa di tentato di furto aggravato e il giudizio con rito direttissimo, al termine del quale il giudice ha convalidato l’arresto.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.