Verbumcaudo verso l'affidamento

Venerdì, 14 Febbraio 2014 09:18 Scritto da  Pubblicato in Castellana S.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Entro il quindici marzo si costituirà il Consorzio Sviluppo e Legalità per Verbuncaudo e successivamente, attraverso un bando pubblico, sarà affidato ad una cooperativa. A darne notizia è il sindaco di Castellana Sicula Pino Di Martino che è stato presente all’incontro che si è tenuto ieri in Prefettura. Alla presenza di vari sindaci delle Alte e Basse Madonie il Prefetto Francesca Cannizzo, che dopo ritardi incomprensibili ha dato un impulso determinante per la risoluzione della problematica, ha dettato la tempistica per uscire dall’impasse relativa all’affidamento del feudo. Il primo step si chiuderà a metà marzo data entro la quale le amministrazioni comunali che ancora non hanno deliberato la loro adesione al Consorzio potranno farlo.
Successivamente, entro fine marzo, con evidenza pubblica, si passerà alla gestione vera e propria con l’affidamento ad una o più cooperative che potranno lavorare all’interno del feudo. “E’ una grande occasione per il territorio – afferma Pino Di Martino. Spero che i giovani sappiano cogliere questa opportunità. Lo sviluppo, infatti, potrà venire solo dalla madre terra e dalla trasformazione dei prodotti”. Anche la scuola e nello specifico l’Istituto Agrario di Castellana Sicula potrebbe proporre idee e iniziative innovative. “Finalmente si raggiunge un risultato importante – afferma Vincezo Liarda – sul principio della legalità e soprattutto su quelle prospettive di carattere occupazionale”. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.